Corso di Lettura del Disegno Infantile

LA VIA DELLA NATURA

I moduli di Lettura del Disegno Infantile disponibili:

Caratteristiche del corso

2 moduli

Il corso si svolge su 2 moduli

Materiale didattico

Dispensa e video online del corso

Tutoring

Docente a disposizione

Test di valutazione e attestato

Ad esito positivo del test di valutazione otterrai l’attestato relativo al corso

Testi consigliati

No

Hai bisogno di più informazioni?

Lettura del Disegno Infantile

DESCRIZIONE DEL CORSO 

I disegni dei bambini sono estremamente affascinanti. con pochi colori, matite, cere, pennarelli, sono in grado di dirci molto di loro stessi, anche cose difficilmente traducibili in altro modo. Il loro disegno ci aiuta ad entrare nel loro mondo.
Tutti i genitori hanno ricevuto dai loro bambini dell’asilo fogli e fogli i disegni spesso scarabocchi gli hanno amorevolmente e orgogliosamente attaccati sul frigo, come un ricordo delicato e immagine dell’interiorità del bimbo.
Ma il disegno può essere anche utilizzato come uno strumento per comprendere cosa accade nel bambino e tutto il suo mondo.
Già nel 1800 si studiava il disegno infantile, e da allora si sono evolute molte scuole interpretative rispetto alle sue caratteristiche. Nel corso degli anni la valutazione dei disegni dei bambini ha subito molte evoluzioni, e in generale alcuni tipi di rappresentazioni sono state studiate più di altre, ad esempio il disegno dell’albero, il disegno della figura umana e il disegno della famiglia.

In questi tre ambiti è più semplice riconoscere l’espressione di sé del bambino, la sua interiorità, le sue paure, i suoi ricordi, le sue emozioni, le sue aspirazioni. I suoi disegni ci rivelano i suoi meccanismi di adattamento, i suoi meccanismi difensivi. il disegno è il racconto più fedele, spontaneo, inconscio che il bambino possa fare di sé stesso.
L’analisi del disegno consente di effettuare più tipi di osservazioni, sia cercando una visione globale d’insieme che studiandone i contenuti e i dettagli.
Anche in quest’era ipertecnologica il foglio bianco consente di lasciare emergere se stessi, lasciando libero sfogo alla creatività e alla emozione. Tutto ciò che viene tracciato sul foglio traduce l’interiorità e viene vissuto come accadimento reale. È in grado di segnalare tutti i disagi che si vivono, le emozioni nascoste, ciò che non si riesce ad esprimere con serenità. Sono uno strumento che permette ai bambini di rappresentare la loro parte più intima e inconscia, la loro rappresentazione del mondo, i loro sentimenti di paura, di gioia, di rabbia, la loro emotività, i conflitti che li attanagliano, senza che ne siano consapevoli.

Tutti i cambiamenti, e le relative difficoltà di adattamento, possono essere letti nel loro disegno.
Il loro mondo può essere permeato dalla gelosia nei confronti di un fratellino, dalla paura del buio, dei mostri, degli animali, dal timore di essere rapiti da uno sconosciuto, etc.
Il disegno mostra quindi il loro rapporto con il mondo esterno, con la famiglia, e ciò che viene rappresentato ci consente di entrare nel loro vissuto e di porgere loro una mano.

PROGRAMMA MODULO 1

INTERPRETAZIONE DEI DISEGNI NEI BAMBINI
L’atteggiamento del bambino
Quando gli adulti ci mettono il naso
Storia della lettura del disegno infantile
Livello di contenuto
Tra sentire e sapere: la funzione semiotica
Luquet: il carattere realista dei disegni dei bambini
REALISMO FORTUITO, A PARTIRE DAI 2 ANNI
REALISMO MANCATO, TRA I 3 E I 5 ANNI
REALISMO INTELLETTUALE, TRA I 5 E GLI 8 ANNI
REALISMO VISIVO, VERSO GLI 8-9 ANNI
FASI DEL DISEGNO NEL BAMBINO
Fase dello scarabocchio, da 2 a 4 anni.
Fase pre-schematica, da 4 a 7 anni.
Fase schematica, tra 7 e 9 anni
Fase del realismo, tra 9 e 12 anni
Fase pseudonaturalista, tra 12 e 14 anni
Evoluzione del disegno infantile
Evoluzione delle abilità grafiche del bambino in età prescolare
Segnali di ritardi o anomalie nelle abilità grafiche del bambino
Evoluzione visibile nel disegno di specifici soggetti
Tipologia di studi sul disegno
L’ANALISI DELLA TRACCIA GRAFICA
Approccio psicodinamico al disegno
L’approccio cognitivista al disegno
I TEST PROIETTIVI GRAFICI
Limiti e perplessità sui test grafici
INDICAZIONI GENERALI DI ANALISI
Comprensione intuitiva globale
Traduzione ed interpretazione dei segni grafici
GLI ASPETTI FORMALI E STRUTTURALI
Parametri di valutazione del disegno
1- IL SIMBOLISMO SPAZIALE
Posizione del foglio
Dimensione del disegno e degli oggetti raffigurati
Collocazione nello spazio del foglio
La tridimensionalità
La simmetria
La sequenza di esecuzione
La destra e la sinistra
TIPO DI TRATTO
Ampiezza e tipologia del tratto
La pressione
Ombreggiature e annerimenti
La presenza di cancellature
Regolarità del disegno
Il dettaglio
L’USO DEL COLORE
BIANCO
NERO
ROSSO
ARANCIONE
GIALLO
VERDE
BLU / AZZURRO / TURCHESE
VIOLA / INDACO
GRIGIO
MARRONE
ROSA
DIFFICOLTÀ RILEVABILI DAI DISEGNI
I 4 ELEMENTI
I quattro elementi nell’albero
I quattro elementi nella casa
I quattro elementi nel paesaggio
I quattro elementi negli animali raffigurati
IL TEST DI WARTEGG
IL PENSIERO ANIMISTICO NEI BAMBINI
LE PAURE MANIFESTATE ATTRAVERSO IL DISEGNO
GLI STILI PRENATALI

LA SIMBOLOGIA PIÙ FREQUENTE NEI DISEGNI
IL DISEGNO DELLA CASA
IL TEST DELLA CASA
Le tappe
LA CASA COME SIMBOLO
PARTI DELLA CASA
Dimensioni
Comignolo
Porte
Finestre
Balconi
I muri
Il tetto
Antenna della TV sul tetto
Dettagli e particolari
TIPOLOGIE DI CASA
LA CASA DOPPIA
LA CASA CONDOMINIO
CASA CIRCONDATA DA CAOS
CASA CON RECINZIONE
LA CASA COLLEGATA A STRADA
ALBERI ATTORNO ALLA CASA
LA CASA SULL’ALBERO
CASA ANTROPOMORFA
LA CASA ANTROPOMORFA CON UN VOLTO
LA CASA ROULOTTE
LA CASA SOSPESA
LA CASA RADICATA
LA CASA SCATOLA
LA CASA TRASPARENTE
LA CASA INCOMPLETA
LA CASA SPETTRALE
LA CASA IN PERICOLO
LA CASA NON CURATA
LA CASA PRIGIONE
LA CASA IN PROSPETTIVA
LA CASA CASTELLO
LA CASA MULINO BIANCO
CASA DOLCE CASA
IL SOLE
IL CIELO
LE NUVOLE
L’ARCOBALENO
LE STELLE
IL SUOLO
L’ACQUA
LE MONTAGNE
I CUORI
GLI ANIMALI
I MOSTRI
I MEZZI MECCANICI
ESERCITAZIONI

PROGRAMMA MODULO 2

INTERPRETAZIONE DEL DISEGNO DELL’ALBERO
IL DISEGNO DELL’ALBERO: I CONTENUTI
SIMBOLISMO SPAZIALE
SIMBOLISMO DELLE PARTI
RADICI
LA LINEA DEL SUOLO
BASE DEL TRONCO
TRONCO E RAMI
CHIOMA
FOGLIE, FIORI E FRUTTI
COMPRENSIONE INTUITIVA GLOBALE
RAPPORTI TRA LE PARTI
ANALISI GRAFICA DEI VARI SEGNI (misura, forma, tratto)
GRANDEZZA DELL’ALBERO RISPETTO AL FOGLIO
RADICI
LINEA DEL SUOLO
BASE DEL TRONCO
TRONCO
FORMA del TRONCO
CONTORNO del TRONCO (vedere TRATTO)
SUPERFICIE del TRONCO
PARTICOLARI LUNGO IL TRONCO
TRANSIZIONE TRA TRONCO E CHIOMA
RAMI
COORDINAZIONE DEI RAMI
ANDAMENTO DEI RAMI
TIPOLOGIE DI RAMI
CHIOMA
FIORI, FOGLIE, FRUTTI
PARTICOLARITÀ
SPECIE DI ALBERI
TRATTO
ANIMISMO E ANTROPOMORFISMO
IL TEST DELL’ALBERO
1. Descrizione del test
2. Cenni storici
3. Simbologia
4. Istruzioni somministrative
5 Il test dell’albero per i bambini
6. Critiche
7. Rivelatore evoluzione psichica
8. Schizofrenia

IL DISEGNO DELLA FIGURA UMANA
RAPPRESENTAZIONE DELLA FIGURA UMANA
TAPPE EVOLUTIVE NELLA RAPPRESENTAZIONE DELLA FIGURA UMANA
PRIMA DEI 2 ANNI
2 ANNI
3 ANNI
4 ANNI
4 ANNI E MEZZO
5 ANNI
6 ANNI
7 ANNI
8 ANNI
OLTRE
ANALISI DEL DISEGNO DELLA FIGURA UMANA
Collocazione di se stesso sul foglio
ASPETTI PROIETTIVI DEL DISEGNO DELLA FIGURA UMANA
ASPETTI SIMBOLICI DELLA FIGURA UMANA
DIMENSIONI E PROPORZIONI DELLA FIGURA DISEGNATA
PARTI DEL CORPO
TESTA
FACCIA
OCCHI
NASO
CAPELLI
BARBA BAFFI
BOCCA
DENTI
ORECCHIE
COLLO
BRACCIA
MANI
GAMBE
PIEDI
TRONCO
SENI
ORGANI SESSUALI
VESTITI
ASSENZA DI PARTI ATTE A OFFENDERE
TRASPARENZA DEL CORPO
LE IDENTIFICAZIONI DEL BAMBINO NEL DISEGNO DELLA FIGURA UMANA
DISEGNO ED EMOZIONI
INDICATORI ASSOCIATI A DETERMINATI TRATTI DELLA PERSONALITÀ
HANDICAP E DISEGNO DELLA FIGURA UMANA
Tappe di sviluppo del bambino ritardato
Caratteristiche principali del disegno dei bambini con ritardo mentale
Bambini epilettici, epilettoidi
Psicosi autismo e schizofrenia
I TEST
IL TEST: IL BAMBINO NELLA PIOGGIA
IL TEST DI GOODENOUGH E DI HARRIS
I 73 DETTAGLI
TEST DELLA FIGURA UMANA MACHOVER

IL DISEGNO DELLA FAMIGLIA
RAPPRESENTARE LA FAMIGLIA
NON È MAI POSSIBILE INTERPRETARE IN MANIERA UNIVOCA
ETÀ
IL DISEGNO COME TEST DI INTELLIGENZA
IL DISEGNO COME TEST DI PERSONALITÀ
COME CONSIDERARE IL DISEGNO DELLA FAMIGLIA
TEST DISEGNA UNA FAMIGLIA DI TUA IMMAGINAZIONE
I TRE LIVELLI DI INTERPRETAZIONE DEL DISEGNO
TECNICA DEL TEST
COSA NOTARE MENTRE DISEGNA
INTERPRETAZIONE DEL TEST
LA COMPOSIZIONE DELLA FAMIGLIA
IL COLLOQUIO
ESERCITAZIONI

La Via della Natura si riserva di effettuare variazioni di date, programmi, piani di studi relativi alla formazione proposta, nell’ottica di un continuo miglioramento e di adeguamento alla legislazione vigente, con effetto immediato.

Tutti gli eventi formativi sono frequentabili anche singolarmente.

CORSO ONLINE
Lettura del Disegno Infantile

ISCRIVITI AI CORSI ONLINE

Vuoi maggiori informazioni su questo corso?
Scrivici!

Compila il seguente modulo di contatto, per qualunque informazione inerente il corso proposto.
Saremo lieti di rispondere alle tue richieste.

(* campi obbligatori)

ISCIZIONE ALLA NEWSLETTER *

Al fine di poter comunicare più agevolmente e tenerti aggiornato sulle nostre iniziative, ti chiediamo l'autorizzazione a inviarti comunicazioni inerenti alle nostre attività via email o newsletter. Presa visione dell'informativa privacy - 1.1.2

Pin It on Pinterest