logo_scritta_white

Ente di formazione 

DINAMICHE DEL CLAN FAMILIARE

SAVIGLIANO 12 e 13 gennaio 2019

Gli archetipi biologici e psichici sono le fondamenta della nostra evoluzione, i quali  hanno permesso l’adattamento ambientale e la conservazione della specie.

L’inconscio collettivo sostiene e mantiene gli aspetti archetipici  trasmettendoli per risonanza all’inconscio individuale.

Il linguaggio inconscio si riferisce per sua natura ad archetipi, simboli ed immagini per poter mantenere un legame collettivo, famigliare ed individuale  al di là delle nozioni razionali.

La struttura famigliare  crea dinamiche, leggi, contratti inconsci che determinano il funzionamento del sistema stesso. Essendo una modalità inconscia, il più delle volte la razionalità non riesce a darsi spiegazioni su esperienze che si ripetono di generazione in generazione senza un filo apparentemente logico. Ecco perché la bio-psicogenalogia e le costellazioni famigliari, offrono basi di riflessione e comprensione delle dinamiche interne al clan famigliare (di almeno tre generazioni).

L’albero genealogico di una famiglia è un vero e proprio sistema  che ha lo scopo di mantenere se stesso attraverso risposte adattive ad input esterni ed interni, riferendosi a regole interne che costituiscono il codice di legge vigente nella famiglia stessa.

L’elaborazione pratica del proprio albero genealogico, durante il corso,  permette una nuova visione dei ruoli  maschili e femminili , delle credenze sui vari aspetti della vita, delle problematiche  di sesso e morte,  delle paure immotivate e delle malattie presenti nei vari componenti della famiglia.

Prendere coscienza e verbalizzare le dinamiche in cui ci si è inconsciamente identificati (per fedeltà e lealtà nei confronti della nostra famiglia), libera energie represse trasformando l’identità del sistema famigliare di appartenenza.

PROGRAMMA

  • archetipo biologico
  • archetipo psichico
  • archetipo familiare
  • inconscio collettivo
  • inconscio familiare
  • inconscio individuale
  • la famiglia come sistema cibernetico autoregolante
  • relazioni nel clan: dinamiche delle  energie maschili e femminili
  • riproduzione del clan: progetto eros e thanatos
  • atti magici: la creatività come risorsa psichica per evolvere
  • elaborazione del clan dei partecipanti

 

CARATTERISTICHE DEL CORSO
TIPO DI LEZIONE FRONTALE E TRAINING
MONTEORE 20 H
MATERIALE DIDATTICO DISPENSA E VIDEOREGISTRAZIONE DEL CORSO
TUTORING DOCENTE A DISPOSIZIONE
TESTI CONSIGLIATI NO

La formazione è riservata ai Soci LVDN, entra a far parte dell’associazione anche tu!
Per qualunque informazione inerente Associazione e formazione proposta compila il seguente

MODULO DI CONTATTO

(* campi obbligatori)


Iscrizione alla Newsletter *
Al fine di poter comunicare più agevolmente e tenerti aggiornato sulle nostre iniziative, ti chiediamo l'autorizzazione a inviarti comunicazioni inerenti alle nostre attività via email o newsletter. Presa visione dell'informativa privacy - 1.1.2

Pin It on Pinterest

Share This