Corso di Integrazione Neuroemozionale NEI

LA VIA DELLA NATURA

I moduli di Integrazione Neuroemozionale NEI disponibili:

Caratteristiche del corso

3 moduli

Il corso si svolge su 3 moduli

Materiale didattico

Dispensa e video online del corso

Tutoring

Docente a disposizione

Test di valutazione e attestato

Ad esito positivo del test di valutazione otterrai l’attestato relativo al corso

Testi consigliati

Nessuno

Hai bisogno di più informazioni?

Integrazione Neuroemozionale NEI

DESCRIZIONE DEL CORSO 

La N.E.I. (Neural Emotional Integration) è una rivoluzionaria tecnica che è stata sviluppata dal Dr. Roy Martina dopo anni di ricerche.

Quello che rende la N.E.I. così speciale è la scoperta del modo in cui il corpo si confronta con le emozioni non risolte: sono immagazzinate nelle membrane cellulari come “memoria cellulare”. La via attraverso la quale vengono immagazzinate è ancora più interessante, perché è simile a quella con cui il computer immagazzina le informazioni su disco, cioè elettromagneticamente.
Ancora più eccitante è sapere che possono essere cancellate in modo molto simile fermandone gli effetti negativi.

Queste memorie prendono il nome di “MEMORIE PSICO-ENERGETICHE” o PEM. Si comportano in modo molto simile a quelle del computer; possono rimanere addormentate per anni e poi, all’improvviso, essere risvegliate da un pensiero, da un incidente, una faccia, un odore o un ricordo. Quando diventano attive iniziano ad influenzarci rendendoci facilmente irritabili, stanchi, stressati, emotivamente alterati, ecc.
Noi tutti abbiamo questi blocchi emozionali. Costituiscono una minaccia all’equilibrio del nostro corpo e della nostra mente, e creano disarmonia. La qualità della nostra vita è determinata dal modo in cui reagiamo a quello che ci succede, come noi ci comportiamo con le nostre emozioni e i nostri pensieri verso noi stessi. Il nostro comportamento viene manipolato dalle nostre memorie passate, dalle nostre paure passate e dagli incidenti passati. Alcuni di questi ci portano indietro a quando eravamo bambini, alcuni anche più indietro, al momento in cui eravamo nella pancia della mamma o anche prima.

Queste memorie creano dei modelli di reazione, il nostro comportamento e anche i nostri umori. Le memorie per le quali siamo stati adeguatamente trattati sono risolte, non hanno una carica negativa e non condurranno al Sabotaggio. Nel peggiore dei casi diventeremo prudenti, ma non arriveremo mai alla fobia. Quando le esperienze sono trattate solo a livello razionale e sono soppresse emozionalmente, creeranno ancora “Memorie Psico-energetiche” o PEM. Un’esperienza può dirsi adeguatamente trattata quando lo è ad entrambi i livelli:
• emozionale (cervello dx)
• razionale (cervello sinistro)
Quando è presente questo equilibrio tutto sarà a posto.
Quando invece l’emozione è soppressa o iper-razionalizzata non può essere adeguatamente risolta e diventa una PEM. Lo stesso si ha quando diventa emozionalmente intensa. Noi tutti sabotiamo noi stessi: questa azione è chiamata “incongruenza”. Noi diciamo che vogliamo essere sani, ma continuiamo a fumare, a non fare esercizio fisico, a mangiare cibi sbagliati, ecc. Noi diciamo che vogliamo avere grandi relazioni, ma non cambiamo i nostri modelli e manteniamo sempre il vecchio modello fallimentare e lo ripetiamo più e più volte ancora.

Ecco l’elenco dei più comuni modelli di sabotaggio:
• troppo impegnato per aver tempo di fare cose divertenti, (dipendenza da lavoro): prendere la vita troppo sul serio
• non permetterti di attuare le tue priorità; c’è sempre qualcosa che si intromette
• disturbi fisici, fatica, stress, debolezza del sistema immunitario
• non sentirsi felici quando ogni cosa sembra vada bene
• lavorare troppo duramente, troppo stress, non abbastanza forti per dire no
• procrastinare, paura del confronto, timidezza
• depressione, pensieri negativi per tutto il tempo, pessimismo
• facilmente irritabili, litigi per piccole cose
• sentirsi vittime, essere vittima delle circostanze
• tensione nella schiena, nel collo, nelle spalle
• non essere capaci di smettere di bere o di fumare
• trascurare relazioni importanti
• paura di impegnarsi
• troppo poco esercizio fisico e troppo poco rilassamento
• rabbia, incapaci di perdonare o di lasciar andare

Questi sono alcuni dei più importanti e caratteristici sabotaggi dell’inconscio. I seminari motivazionali non funzionano per sempre, le affermazioni si devono ripetere di continuo, la meditazione funziona, ma si deve essere pazienti: non succede subito. Questo è il campo dove la N.E.I. è diretta, focalizzarsi sullo specifico e creare le circostanze per fare in modo non sia più un problema.
Le emozioni non risolte sono registrate attraverso una tecnica di “Bio-feedback” usando il sistema neuro-muscolare del corpo e punti speciali riflessologici. Attraverso la formulazione di specifiche domande il corpo risponderà in modo specifico dandoci le informazioni che fino ad allora erano contenute nella mente inconscia. Potrete scoprire perché siete così facilmente irritabili, perché siete così improduttivi o perché sognate ad occhi aperti.

Le più importanti e vitali “aree” di lavoro sono:
• Identità: credenze limitanti e scarsa autostima
• Relazioni: paura dell’intimità, del prendersi impegni
• Salute, carriera, finanza: perché vi sabotate
• Spiritualità: mancanza di disciplina, della conoscenza della propria missione nella vita

Prima occorre stabilire quali sono gli obiettivi, da rendere chiari come cristallo:
• stop al fumo
• perdita di peso
• sentirsi meglio nella vita e nel lavoro
• meno stress
• diventare più assertivo
• migliori relazioni
• pace interiore
• congruenza con le scelte alimentari
• più tempo per famiglia, partner, bambini
• più esercizio fisico e vitalità
• godere di più la vita
• più tolleranza verso gli altri
• più autostima
• salute migliore
• essere capaci di lasciar andare e perdonare
• dormire meglio e riposare
• più impegno nella tua pratica spirituale

Conoscendo in modo chiaro ciò che si desidera cambiare, la Nei è a disposizione per aiutare; la si impara in pochi giorni e la si applica per tutta la vita. Non ci sono scuse per diventare il “massimo” di ciò che si vuole essere.

In questo corso di Integrazione neuro-emozionale ci sono anche i protocolli di base da effettuare nel riequilibrio delle principali situazioni psicofisiche per le quali viene richiesta una consulenza naturopatica, sulle quali la NEI ha enorme efficacia.

PROGRAMMA MODULO 1

  • Il potere interiore sulla nostra vita e salute
  • La malattia come soluzione biologica
  • Il palazzo a tre piani
  • I quattro comandi della biologia
  • L’integrazione neuro emozionale
  • Le memorie psicoenergetiche
  • Una mappa delle sensazioni fisiche associate alle emozioni
  • Una localizzazione corporea si riconduce a un conflitto
  • Codice di comportamento
  • Presupposti della NEI
  • Fondamentale per i tester
  • Cosa è la nei?
  • Regole per effettuare i test kinesiologici
  • La fisiologia del cambiamento
  • Momenti di particolare vulnerabilità
  • Introduzione al test
  • Fase 1 i test preliminari
  • Test del muscolo indicatore
  • Come effettuare i test
  • Errori più comuni da evitare assolutamente
  • La sensibilità del muscolo indicatore (m.i.)
  • Test del disorder control
  • Test della polarità
  • Test della congruenza
  • Fase 2 accessi
  • Accesso dagli organi
  • Reni
  • Circolazione-sesso
  • Fegato
  • Intestino crasso
  • Pancreas milza
  • Triplice riscaldatore
  • Vescica
  • Cistifellea
  • Polmone
  • Stomaco
  • Cuore
  • Intestino tenue
  • Accesso da una affermazione
  • Accesso da un pensiero
  • Accesso dai chakra
  • Accesso dal cibo o da un allergene
  • Accesso da un colore
  • Fase 3 definizione del quadro originale e attuale
  • A chi appartiene l’emozione
  • La linea del tempo
  • La categoria del conflitto
  • Fase 4 ristrutturazione:
  • Accettazione e integrazione del nuovo modello con fissazione
  • Il perdono
  • Punti di controllo nei
  • Fase 5 integrazione dei due emisferi
  • Schema riassuntivo N.E.I.
  • Protocollo integrazione neuroemozionale
  • Sei passi del cambiamento (Robbins)
  • Super nei: i punti emozionali
  • Codice di comportamento
  • Plusvalore: “walk your talk”
  • Training esperienziale. Nel corso seguito online, è consigliato avere accanto a sé un familiare o un parente su cui praticare nel pieno rispetto delle normative COVID 19

 

PROGRAMMA MODULO 2

  • Check up emozionale
  • I sentimenti:
  • Lo switching emozionale
  • Switching emozionale totale
  • Switching emozionale specifico
  • Switching emozionale parziale
  • Switching emozionale misto o residuo
  • Come trattare lo switching emozionale?
  • Fiori di Bach
  • Protocollo dello stress acuto
  • Ancoraggio potenziante
  • Chakra
  • Protocollo incompatibilità alimentari
  • Integrazione di un problema fisico
  • Protocollo obesità (frasi di accesso obesità)
  • Bulimia
  • Obesità: routine ayurvedica per il trattamento
  • Integrazione emozionale con valutazione di scala
  • Smettere di fumare
  • Programmi mentali legati al fumare
  • Trattamento antitabacco
  • L’Auricoloterapia
  • Carenze ed eccessi – testare per i fumatori
  • Trattamento antifumo
  • Protocollo accettazione della malattia
  • Nelle fobie
  • NEI protocollo violenze
  • NEI nella gravidanza e parto
  • NEI sulla nascita
  • Focolai di Hamer
  • Protocollo malattie gravi
  • La morte
  • Prognosi nefasta
  • Capacità di distacco dalle cose
  • Training esperienziale. nel corso seguito online, è consigliato avere accanto a sé un familiare o un Parente su cui praticare nel pieno rispetto delle normative Covid 19

PROGRAMMA MODULO 3

  • Taglio dei lacci karmici
  • Noi siamo energia
  • La kinesiologia.
  • I fondamenti fisiologici
  • La chinesiologia e le emozioni
  • La integrazione neuroemozionale
  • Come lavorare con i punti di acupressione
  • Prima di iniziare una seduta (dopo aver definito l’obiettivo)
  • Struttura dello switching
  • Connessione alla matrice divina
  • Accesso alla mente
  • Testare l’apertura e la neutralità
  • Testare l’intenzione e l’aspettativa del cliente
  • Testare sul cliente autostima e credenze
  • Struttura del trattamento
  • Ingresso
  • Perché l’ingresso dai colori
  • Come procedere
  • Nota: come fare l’ICC integrazione cuore corona
  • Riequilibrio emozionale
  • Dai un valore alla sensazione: la scala
  • Switching generale
  • Switching specifico
  • Switching profondo
  • Switching residuo
  • La scala e punti di acupressione
  • Affermazioni mentre si picchietta su ogni punto da riequilibrare
  • Punti di acupressione
  • Qualità legate ai punti di acupressione
  • Come utilizzare i punti di acupressione
  • Lo switch
  • Tapping emozioni qualità e affermazioni per i punti 7 e 13
  • Chiusura del trattamento
  • Appuntamento successivo
  • Compiti post trattamento
  • Come lasciar andare il risentimento
  • Taglio dei lacci karmici
  • Consapevolezza
  • Cerca l’origine: scrivi tutto
  • Definisci l’evento: spazio -tempo
  • Emozione dei lacci karmici
  • Chiusura del laccio
  • Sconnessione
  • Chiusura della sessione
  • Appuntamento successivo
  • Training esperienziale. nel corso seguito online, è consigliato avere accanto a sé un familiare o un parente su cui praticare nel pieno rispetto delle normative Covid 19

 

La Via della Natura si riserva di effettuare variazioni di date, programmi, piani di studi relativi alla formazione proposta, nell’ottica di un continuo miglioramento e di adeguamento alla legislazione vigente, con effetto immediato.

Tutti gli eventi formativi sono frequentabili anche singolarmente.

CORSO ONLINE

Integrazione Neuroemozionale NEI

ISCRIVITI AI CORSI ONLINE

Vuoi maggiori informazioni su questo corso?
Scrivici!

Compila il seguente modulo di contatto, per qualunque informazione inerente il corso proposto.
Saremo lieti di rispondere alle tue richieste.

(* campi obbligatori)

ISCIZIONE ALLA NEWSLETTER *

Al fine di poter comunicare più agevolmente e tenerti aggiornato sulle nostre iniziative, ti chiediamo l'autorizzazione a inviarti comunicazioni inerenti alle nostre attività via email o newsletter. Presa visione dell'informativa privacy - 1.1.2

Pin It on Pinterest